mercoledì 16 marzo 2016

Trasloco in Groupage
Una soluzione economica ed efficiente che consente di risparmiare fino al 50% per i traslochi Nazionali
Se dovete traslocare in altra città oppure all’estero, e siete alla ricerca di una soluzione economica ed efficiente Il trasloco in groupage, potrà fare al caso vostro.

Attraverso questa formula, la merce da traslocare, verrà raggruppata insieme a quella di altri Clienti in un unico mezzo di trasporto, e consegnata nella medesima destinazione o destinazioni vicine tra loro.
In questo modo, il trasloco sarà senza dubbio più economico, perché la spesa verrà divisa tra i vari committenti.
Ovviamente, più la destinazione delle varie partite saranno vicine, più si risparmierà sul costo totale del servizio.
Questo tipo di trasloco però, può essere effettuato quando non si ha una particolare urgenza, quando i tempi di ritiro e consegna non sono importanti per il cliente, altrimenti è bene optare per un classico trasloco “door to door” poiché il traslocatore per offrire il massimo risparmio, dovrà cercare di raggruppare più traslochi possibili, prima di definire la data di partenza e di arrivo.
Inoltre è consigliabile, richiedere un preventivo con netto anticipo, per poter usufruire del prezzo migliore.

Sul nostro sito www.iotrasloco.it possiamo fornirvi un preventivo di spesa in breve tempo e soprattutto gratis ! 

 Tutti i mobili vecchi e in disuso non vengono smaltiti in normali discariche ma una parte di questi, se in buono stato, li regaliamo o venduti e il ricavato viene offerto in denaro a diverse famiglie bisognose e in difficoltà.
Per questo il nostro impegno è quello di non riempire le discariche ma avviare il restante legno ad appositi centri di riciclo. Ogni anno finisce nelle discariche o viene bruciato legno equivalente a circa 6 milioni di tonnellate.
Se consideriamo che il legno un tempo veniva utilizzato una sola volta per poi essere abbandonato in discarica o bruciato; e che le esigenze dell’uomo, in costante crescita, riescono con difficoltà ad essere soddisfatte dai cicli naturali, a meno di gravi squilibri per l’ambiente; allora riutilizzare una risorsa in modo ripetibile diviene un criterio determinante per lo sviluppo sostenibile.
Il riciclo del legno è una scelta razionale e importante:
1 Contribuisce alla salvaguardia del patrimonio forestale
2 Riduce i volumi destinati alla discarica
3 Determina un minor impatto ambientale
4 Riduce le emissioni di gas serra
Le discariche occupano il territorio in maniera praticamente permanente e, a livello locale, determinano un grave disturbo (odori, rumori, traffico)

Costituiscono una potenziale fonte di inquinamento perché il biogas (metano 60% e anidride carbonica 40%) contribuisce all’effetto Serra.
SOLUZIONI D'IMBALLAGGIO PER I VOSTRI TRASLOCHI.
L’imballaggio per il vostro trasloco in ambito Europeo o Internazionale è una competenza specialistica svolto da personale qualificato per fornire questo tipo di servizio. Usando una moderna gamma di ecocompatibili, materiali di imballaggio appositamente realizzati, il nostro team saprà imballare tutti i vostri beni pronti per il trasloco. Ciò consentirà di ridurre l'onere per Voi in modo significativo durante il vostro trasloco.
Porcellana e vetro sono avvolti in carta speciale e poi imballati in cartoni a doppio spessore.
I mobili vengono avvolti in coperte di bolle per una maggiore protezione, e gli elementi che necessitano di cure particolari, come pezzi d'antiquariato, possono essere imballati in casse di legno realizzate su misura.

Si può usare anche il nostro servizio di disimballaggio per disimballare i vostri effetti e smaltire il materiale di imballaggio.
Oggi leggevo su un noto portale dedicato ai traslochi, dove le ditte di traslochi acquistano richieste di preventivo, questa frase:
“ Queste ditte selezionate faranno a gara tra loro per offrirti la soluzione di traslochi più comoda e sicura per il tuo caso specifico. A tutto tuo vantaggio “
Devo dire che farsi la guerra tra di noi come affermano questi signori va tutto a discapito del Cliente in quanto quello che non si prende mai in considerazione è la QUALITA' del servizio offerto, ma solo a chi offre il prezzo più basso, in realtà la qualità del lavoro va pagata il giusto ed affidare le proprie cose a chi si fa pagare poco non sempre è sinonimo di convenienza.

giovedì 23 gennaio 2014

11 consigli utili per il Vostro trasloco

Il Trasloco è notoriamente stressante, ma con una buona preparazione e pianificazione si può rendere più facile. E 'difficile sapere da dove cominciare, ci sono così tante cose a cui pensare - l'imballaggio è solo una piccola parte del processo. Ecco i migliori consigli su come fare senza problemi.
1. Impostare una data del trasloco
è solito traslocare nel giorno in cui sono stati completati i contratti. Spesso questo è il Venerdì o il Sabato, ma se avete voce in capitolo sulla data di completamento optate per un giorno infrasettimanale in modo che le imprese di traslochi hanno meno probabilità di essere prenotate.
2. Decidere chi deve fare il trasloco
Prendere una ditta di traslochi o di optare per l'approccio fai da te dipende dal vostro budget e la capacità di sollevare il tutto.
- Se ti senti all'altezza del compito e vuoi risparmiare, noleggia un furgone e provvedi all’imballaggio e disimballaggio.
- Si potrebbe impacchettare tutto, etichettarlo e quindi prendere la ditta di traslochi per fare il trasloco reale. Se non vi fidate di chiunque altro a fare il lavoro, questa è una buona scelta.
- Il più costoso, ma più facile è l'opzione di pagare una ditta di traslochi per il confezionamento, traslocare e disfare per voi.
3. Scegli la tua ditta di traslochi saggiamente
Ottieni tre preventivi per iscritto da diverse aziende per poi prendere la vostra decisione. Chiedete in giro e andate da qualcuno con una buona reputazione, e ricordate che si ottiene quello che si paga.
4. Avvertirli in tempo utile di oggetti di valore, fragili o di grandi dimensioni in modo che siano a conoscenza di cui hanno bisogno per gestirle con cura.
5. Organizza le tue cose
scoprire se la ditta di traslochi fornirà scatole - e con quanto anticipo si possono avere. Se stai facendo il lavoro da solo, andate a caccia di scatole e materiale di imballaggio un paio di settimane prima e se non riesci a trovarne abbastanza si può pensare di acquistarne un po 'on-line.
6. Pensate al parcheggio
Controllare la situazione dei parcheggi sia nella vecchia che nella nuova casa prima del grande giorno. C'è abbastanza spazio per parcheggiare un camion? Ci sarà bisogno di un permesso?
7. Dite a tutti che vi state spostando
Notificare alle persone del vostro trasloco è meglio farlo in anticipo soprattutto se si deve farlo per iscritto. Fare una lista di chi ha bisogno di sapere, tra cui:
- La vostra banca e ogni società che avete prestiti, investimenti di risparmio o pensioni carta di credito e società di carte di negozio
- Telefono e internet service provider
- Consiglio locale
- Abbonamenti e club
- il datore di lavoro e la scuole per i bambini
- Motorizzazione
- fornitori gas ed elettricità
- Medici e dentisti
- Amici, parenti e colleghi
- assicurazioni
8. Imballare presto e saggiamente
assicurarsi che oggetti fragili e preziosi siano avvolti con cura, mettere da parte un sacchetto per tenere con voi i documenti importanti, gioielli e oggetti di valore. Ogni scatola e sacchetto dovrebbero essere etichettati con la sua destinazione e eventuali istruzioni speciali per i traslocatori.
9. Fai un pacco di sopravvivenza
L'ultima scatola per andare avanti - e la prima a venire fuori – Includere prodotti per la pulizia, un bollitore, posate, carta e penna, lampadine, pane e latte, snack, tè e caffè, menu da asporto, caricatore del telefono mobile e prodotti essenziali come lo spazzolino da denti. Mettere in un set di biancheria da letto, un asciugamano e un cambio di vestiti o gli abiti da lavoro per il giorno successivo in caso siete troppo stanchi per disimballare qualsiasi altra cosa, una volta arrivati. Se avete dei bambini, portarli a fare lo stesso in modo che sappiano dove sia il loro giocattolo preferito, così come la loro biancheria da letto. E non dimenticate una bottiglia di champagne e bicchieri !
10. Cosa fare il giorno del trasloco
Assicurarsi che tutti sanno cosa devono fare - e quando. Prendete i bambini, animali domestici e lasciateli in un luogo sicuro in modo che i traslocatori possano andare avanti con il loro lavoro. Essere l'ultimo a lasciare la vostra casa per assicurarsi che tutto è a posto.
11. Una volta che sei nella nuova casa
lettura dei contatori e scoprire chi è il vostro fornitore per assicurarsi che non si paga per il gas e l'elettricità che i proprietari precedenti hanno usato. E 'una buona idea cambiare le serrature in modo da sapere che sei l'unico ad avere le chiavi. Rivolgersi al proprio assicuratore per controllare la vostra polizza di assicurazione casa che sia valida per la vostra nuova casa fin da subito. Il disimballaggio di tutte quelle scatole potrebbe richiedere un certo tempo, fate in modo di trovare il divano e aprire lo champagne - te lo meriti.